Capodieci (Confartigianato): “entro Gennaio bisogna regolarizzare la figura tecnica del Meccatronico”

0
419
Francesco Capodieci

“Ci siamo attivati per tempo e insieme all’Ente di formazione InPuglia , la prossima settimana daremo l’avvio dei corsi integrativi di 40 ore per la figura di Tecnico meccatronico delle autoriparazioni. Come più volte detto nelle nostre riunioni di categoria , dice Francesco Capodieci responsabile della cat. Meccatronici di Confartigianato Brindisi, l’introduzione della sezione meccatronica, porta in sostituzione delle precedenti sezioni meccanico/motoristica ed elettrauto, pertanto i Titolari / Responsabili tecnici di imprese di autoriparazione in possesso dell’ abilitazione professionale per lo svolgimento dell’attività di MECCANICA-MOTORISTICA ed ELETTRAUTO devono frequentare un corso integrativo di 40 ore limitatamente alle competenze relative all’abilitazione professionale non posseduta”.

L’articolo 3 della Legge 224/12, prevede infatti che le imprese già abilitate ad esercitare in una sola delle due sezioni soppresse (meccanica/motoristica e elettrauto) possono proseguire le rispettive attività per i cinque anni successivi alla medesima data (fino al 4 gennaio 2018). Entro tale periodo transitorio devono ottemperare all’obbligo di formazione.

Il nostro invito, continua Capodieci,  è rivolto ai colleghi che ancora non si sono adoperati o iscritti al corso per l’ottenimento della dovuta qualifica, questi possono contattare la nostra associazione Confartigianato cosi da poter avere maggiori informazioni e la possibilità di iscriversi al corso.

I percorsi, dice Antonio Solidoro Direttore di Confartigianato ,   sono realizzati in collaborazione con l’Ente di Formazione “InPuglia” e verranno svolti nella sua sede di Brindisi. Il primo corso sarà avviato la prossima settimana e  si invitano tutti gli autoriparatori interessati ad inoltrare una manifestazione di interesse o a contattare la nostra segreteria organizzativa di Confartigianato oppure lo stesso Ente di formazione InPuglia inviando una mail o recandosi personalmente per poter prenotare la propria partecipazione al corso avendo ancora pochi posti disponibili.

Ulteriori informazioni potranno richiedersi telefonicamente ai seguenti numeri: 328.8519445 e 0831096490 o inviando una email a: info@confartigianatobrindisi.it