Noi con Salvini Brindisi rifiuta l’invito di Forza Italia: “No ai minestroni”

Noi con Salvini risponde a Forza Italia: "Prendiamo atto del vostro invito a partecipare all’incontro del 16 novembre p.v. ma decliniamo l’invito".

0
25

Prendiamo atto del vostro invito a partecipare all’incontro del 16 novembre p.v. ma decliniamo l’invito.

Riteniamo moralmente irrispettoso proporre ai brindisini un “minestrone” politico concepito per coinvolgere tante realtà politiche così diverse tra loro e taluni “spiriti liberi” che in passato hanno dimostrato la loro inaffidabilità politica oltreché una certa predisposizione alla transumanza partitica.

Il nostro Movimento, non è stato mai coinvolto nelle disastrose dinamiche politico-amministrative che hanno generato negli anni il degrado economico-sociale e culturale nel quale ristagna la città, le cui responsabilità  sono riconducibili anche su molti degli invitati al vostro incontro.

Noi Con Salvini Brindisi desidera proporre alla città un assetto politico-amministrativo diverso e alternativo e, in questo siamo sicuri di interpretare anche il pensiero di moltissimi brindisini, soprattutto di coloro che non si sono recati al voto nelle ultime sessioni elettorali.

La nostra sensibilità intellettuale ci porta ad orientare lo sguardo non al recente passato ma bensì al futuro, per ideare con coerenza politica, un efficace progetto politico-amministrativo per la città.

Queste premesse sono per noi estremamente importanti per qualsiasi tipo di confronto politico sul programma e sugli uomini in grado di realizzarlo. Abbiamo in agenda diversi incontri con alcune componenti politiche che partecipano al nostro progetto per la città e con i quali abbiamo già condiviso importanti tappe del nostro percorso.

CONDIVIDI