Confartigianato Imprese Puglia, a Bari seminario su “Le nuove strade dell’autotrasporto”

Dal nuovo CCNL al piano regionale delle merci e della logistica

0
22

Il mondo dell’autotrasporto vive un momento di particolare fermento. Il nuovo CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizione, sottoscritto a fine 2017, ha introdotto una serie di rilevanti convenienze per le imprese che applicano la relativa sezione artigiana, tra cui il pieno accesso alla bilateralità.

In Puglia, un territorio in cui il trasporto su gomma è il principale canale di movimentazione delle merci, la Regione sta approntando il nuovo Piano Regionale delle Merci e della Logistica, che mira a migliorare gli scambi intermodali ed a mettere in rete le portualità, creando nuove occasioni di lavoro per le imprese del settore.
Negli ultimi anni, l’attenzione alla tecnologia, alla sicurezza ed alla sostenibilità degli automezzi è diventato un tema di fondamentale importanza, anche in termini di opinione pubblica.
Tutto questo avviene in un quadro normativo europeo in continua evoluzione, spesso complicato, disomogeneo e sbilanciato a danno delle imprese regolari, in cui è fondamentale rilanciare un’azione sindacale forte ed unitaria.

Sabato 21 aprile 2018, a partire dalle ore 15:00, presso il padiglione permanente di Confartigianato in Fiera del Levante (BARI) si terrà il Seminario “Le nuove strade dell’autotrasporto – Dal nuovo CCNL al piano regionale delle merci e della logistica”

All’incontro interverrano:

  • Amedeo Genedani – Presidente Nazionale Confartigianato Trasporti c/t e vicepresidente UETR;
  • Sergio Lo Monte – Segretario Nazionale Confartigianato Trasporti;
  • Elio Sannicandro – Commissiario Straordinario Agenzia Strategica ASSET – Regione Puglia;
  • Franco Fenoglio – Presidente ed Amministratore Delegato Italscania S.p.A.

La manifestazione vede il supporto ufficiale di Scania Italia – storica azienda che importa i veicoli Scania nel nostro Paese – e della concessionaria Scania – Ribatti Veicoli Industriali, che esporrà alcuni mezzi dell’ultima generazione nei pressi del padiglione.

CONDIVIDI