Forte a Mare, mercoledì 18 aprile presentazione cantiere di restauro e valorizzazione

Mercoledì 18 aprile 2018 alle ore 11.00 presso l’antica Cappella del Castello, la Soprintendenza illustrerà i lavori di restauro del complesso monumentale avviati in data 28 marzo u.s.. Interverranno la dott.ssa Eugenia Vantaggiato, Segretario regionale Mibact per la Puglia, e il dott. Santi Giuffrè, Commissario Prefettizio del Comune di Brindisi.

0
13

Mercoledì 18 aprile 2018 alle ore 11.00 presso l’antica Cappella del Castello, la Soprintendenza illustrerà i lavori di restauro del complesso monumentale avviati in data 28 marzo u.s.. Interverranno la dott.ssa Eugenia Vantaggiato, Segretario regionale Mibact per la Puglia, e il dott. Santi Giuffrè, Commissario Prefettizio del Comune di Brindisi.

Le opere, finanziate con Programma Operativo Nazionale, “Cultura e Sviluppo” FESR 2014-2020, per un importo complessivo di euro 5.000.000,00 e appaltate alla Ditta SAD di Rega R e C srl a seguito di procedura di gara a cura del Segretariato Regionale MIBACT per la Puglia, sono mirate al ripristino delle componenti impiantistiche gravemente danneggiate a seguito di atti vandalici; al restauro dell’Opera a Corno; al collegamento di quest’ultima con il primo terrazzamento del Castello attraverso una passerella in acciaio e legno; all’ allestimento di un’area di prima accoglienza e servizi al pubblico; al ripristino dei camminamenti fra le diverse quote.

Sarà condotta, parallelamente a detti lavori, una campagna di scavo archeologico. Un particolare capitolo riguarderà, inoltre, lo studio delle specie botaniche al fine di definire un percorso fra architettura e natura di particolare suggestione e rilevanza paesaggistica nello specifico contesto.
Sarà, infine, eseguito uno specifico studio per la definizione del modello di gestione del complesso monumentale.
Di seguito si riportano i nominativi degli “Addetti ai Lavori”:
Stazione Appaltante: Segretariato Regionale MIBACT per la Puglia
Direttore: Dottoressa Eugenia Vantaggiato.
RUP: architetto Doriana De Tommasi.
Progetto e direzione lavori: Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Brindisi, Lecce e
Taranto.
Soprintendente : architetto Maria Piccarreta;
Progetto e direzione lavori : architetto Augusto Ressa.
Coordinatore sicurezza: architetto Antonio Zunno.
Ufficio direzione lavori: geometra Achille Cicciò, signora Gabriella Imperiale

CONDIVIDI