Sono tre i super bravi dell’istituto Alberghiero di Brindisi

Sono tre i super bravi dell'Istituto Alberghiero "Sandro Pertini" di Brindisi: Daniele Scevola Vantaggiato (VB), Francesc

0
84

Sono tre i super bravi dell’Istituto Alberghiero “Sandro Pertini” di Brindisi: Daniele Scevola Vantaggiato (VB), Francesca Marasco (VF), Aurora Vetrugno (VF).

Grande soddisfazione per gli alunni, i docenti e il Preside, prof. Vincenzo Micia. Tre ragazzi che, dopo essersi impegnati con continuità per cinque anni, hanno concluso il loro percorso scolastico, ottenendo il massimo: 100/100.

Tutti gli alunni dell’Alberghiero hanno presentato tesine interessanti e, in tanti, dopo il colloquio orale, hanno dato vita ad un vero e proprio “cooking show”, preparando ricette particolari che, in qualche modo, riuscivano a collegarsi con l’argomento trattato nella tesina. l’Istituto Alberghiero è professionalizzante, perché unisce l’attività teorica all’attività laboratoriale.

I ragazzi possono, così, confrontarsi con il mondo del lavoro. Una vera svolta, quindi, agli esami di stato 2017-18. Il percorso multidisciplinare proposto dagli studenti, doveva essere non soltanto teorico, ma anche laboratoriale, pratico. È stato tenuto conto anche dell’esperienza di alternanza scuola-lavoro, tanto importante per un futuro inserimento nel mondo del lavoro. Un esame innovativo, in cui i ragazzi hanno potuto evidenziare le loro capacità.

Una ricetta può essere un modo di promuovere il territorio, perché un piatto è un compendio di storia e cultura.

CONDIVIDI