Ostuni, truffe agli anziani, attività di sensibilizzazione dei Carabinieri

0
6

Campagna di sensibilizzazione dell’Arma dei Carabinieri nel territorio provinciale, in relazione alle truffe commesse da persone senza scrupoli in danno degli anziani e delle fasce più deboli della popolazione. Le iniziative di contatto con gli anziani da parte dei Reparti del Comando Provinciale di Brindisi si incentrano nei diversi luoghi di aggregazione: parrocchie, uffici pubblici, uffici postali, centri per anziani, esercizi commerciali, circoli vari. Il reato di “truffa”, nelle poliedriche forme in cui si manifesta, rappresenta un concreto pericolo e desta pertanto grande allarme sociale soprattutto in questo particolare momento storico connotato da sfavorevole congiuntura economica. Infatti, la scelta dell’Arma di operare nei luoghi più diversi aventi quale comune denominatore la presenza degli anziani è l’obiettivo perseguito. Tale “comunicazione di prossimità” operata dagli uomini e donne dell’Arma nei luoghi e strutture ove l’anziano è naturalmente presente, lo ha reso maggiormente predisposto a recepire quei piccoli suggerimenti, da attuare nel vissuto quotidiano, che si rivelano fondamentali per difendersi dal truffatore di turno. In tale quadro ha avuto luogo l’incontro tenuto dal capitano Daniele Boaglio (nella foto) comandante della Compagnia di Fasano nella sede delle associazioni in congedo della Marina, Polizia di Stato e Arma Aeronautica, che ha visto la partecipazione di circa 60 persone che hanno seguito con estremo interesse i suggerimenti dell’ufficiale, al quale hanno rivolto numerose domande sull’argomento.