San Donaci, sequestrato apparecchio videopoker abusivo all’interno di un circolo privato

0
9

I Carabinieri della Stazione di San Donaci nell’ambito di un controllo effettuato all’interno di un circolo privato di quel comune, hanno proceduto al sequestro di un videopoker abusivamente installato. L’apparecchio può funzionare correttamente se collegato alla rete telematica dei Monopoli di Stato, elemento che non è stato riscontrato nel corso della verifica. Pertanto i militari hanno proceduto al sequestro della macchina elevando al gestore dell’attività sanzione amministrativa di 3.000€.