Terrorismo, Tateo (Lega): “Prevenire azioni di chi fa propaganda online”

0
3

L’arresto per terrorismo di un immigrato somalo, prossimo alla fuga, è certamente una buona notizia e dimostra la professionalità e la bravura delle nostre forze dell’ordine, che ringrazio sentitamente per questo fermo.

Da quando al Governo c’è la Lega e Matteo Salvini è al Ministero dell’Interno, l’aria è cambiata e l’attenzione alla sicurezza è ben maggiore rispetto agli anni precedenti. La prevenzione è d’obbligo quando si tratta di terrorismo, purtroppo anche i recenti tragici fatti di Strasburgo ne danno conferma.

Chi fa propaganda terroristica in rete può passare all’azione e uccidere in qualsiasi momento, meglio prevenire certe azioni per tempo ed assicurare certi aspiranti terroristi alla giustizia quanto prima.”

CONDIVIDI