Basket, La Dinamo Basket Brindisi ospita al Palazumbo l’Anspi S. Rita Taranto

0
5

La partita tra la Limongelli Dinamo Basket Brindisi e l’Anspi S. Rita Taranto che si disputerà nel prossimo week end al Palazumbo di Brindisi è la classica gara che può valere una stagione.
Per i viaggianti, reduci da una rocambolesca vittoria interna contro la Virtus Molfetta sarà l’occasione per provare a ribadire la supremazia nel girone che vedi gli jonici soli al comando a 28 punti dopo 16 partite disputate. Per la Dinamo Brindisi, dopo la bella vittoria esterna in terra dauna contro la Diamond Foggia, un’occasione ghiotta per provare a fare lo sgambetto alla capolista del torneo e confermare uno di quei posti che garantirebbe l’accesso ai play off promozione.
Il Taranto è allenata da coach Mineo ed ha nel suo roster giocatori straordinari come il lungo lituano Paulauskas che ha fisico, centimetri e un buon tiro anche da dietro la linea dei tre punti. L’altro straniero è il bulgaro Dimitrov che, se in giornata, è un giocatore con un grande talento realizzativo. Oltre ai due stranieri il S. Rita può contare su italiani molto validi come Pentassuglia, Sarli e Salerno con gli ultimi due che dall’alto della loro esperienza riescono a dare un contributo straordinario a questa squadra. Va da sé che le quattro vittorie maturate dal Taranto con uno scarto sino a tre punti danno l’idea di una formazione forte e che sa come giocare i possessi importanti di una gara.
E ne sa qualcosa anche la Dinamo che, nel girone di andata, uscì sconfitta dal Palafiom con uno scarto minimo (70-65) al termine di una partita condotta per larghi tratti.
In casa Dinamo il morale è alto e la prova fornita la scorsa settimana ha dato ancora maggior fiducia al roster biancoazzurro. La squadra di coach Cristofaro sta lavorando bene e l’inserimento dell’olandese Knepa continua con ottimi risultati. Il lungo in casacca Dinamo ha messo a referto ben 32 punti nella vittoriosa trasferta di Foggia denotando di essersi inserito bene nel gruppo di lavoro.
Ancora in forse la presenza della guardia De Gennaro alle prese con un infortunio al naso ma intorno alla squadra c’è un clima di grande fiducia e voglia di far bene.
Per riuscire nell’impresa di superare la fortissima Taranto occorrerà una gara tutta cuore e coraggio e non dovrà assolutamente mancare il sostegno dei tifosi per rendere la casa biancoazzurra un fortino inespugnabile.
Palla a due sabato 09 febbraio alle ore 18 presso il Palazumbo di via di mille, per provare a scrivere tutti insieme un’altra bellissima pagina della nostra società.