Oria, deve espiare 5 mesi e 28 giorni di reclusione per furto aggravato in abitazione, arrestato

0
74

I Carabinieri della Stazione di Oria hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione di detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di Giudice Giovanni 62enne del luogo. L’uomo deve espiare la pena residua di 5 mesi e 28 giorni di reclusione per furto aggravato in abitazione.
L’evento risale al luglio del 2012, quando l’arrestato si introdusse nell’abitazione di una signora di Oria asportando oggetti e denaro contante per più di 2.000€. Venne comunque notato fugacemente dalla parte offesa, che ne descrisse i tratti ai Carabinieri che riuscirono ad individuarlo e arrestarlo. Nella circostanza, venne recuperata l’intera refurtiva e restituita all’avente diritto. A seguito dell’esecuzione dell’odierno provvedimento, l’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato nella Casa Circondariale di Brindisi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.