Pioggia di multe in via Vespucci, l’ira dei gestori dei chioschi: “Non ci fanno lavorare”

0
1192

Domenica di sole in città, i brindisini affollano via Amerigo Vespucci, punto di ritrovo di questa primavera ormai alle porte. I nuovi chioshetti offrono ottimi cocktail, buon cibo e momenti di relax.

Ma attenzione, come spesso accade, in questa ridente città c’e sempre qualcosa che non va. Mentre ci si rilassa, c’è chi mette in atto la macchina delle multe.

E via al “ fuggi- fuggi” generale e addio alla quiete. Scoppia la polemica tra gli automobilisti sanzionati.

Ira  dei gestori dei chioschi che han visto in un amen abbandonare tavoli ed ordinazioni. “Appena vedono un po’ di movimento, sono pronti ad incassare. A Brindisi non si va avanti così. Non ci fanno lavorare”.

 

CONDIVIDI