Fasano, ruba cibo e vestiti in un supermercato, 59enne arrestato e denunciato per il possesso di una spranga

0
8

I Carabinieri della Stazione di Fasano hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 59enne originario di Roma per furto aggravato e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. L’uomo è stato sorpreso all’interno di un supermercato sulla SS 16 in possesso di capi di vestiario e generi alimentari per un valore di 100€, che aveva occultato sulla persona e in un borsone da viaggio, recuperati e consegnati all’avente diritto. Nell’ambito dello stesso contesto operativo, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere perché a seguito di perquisizione all’interno del borsone è stato rinvenuto un tubo in ghisa della lunghezza di 53 cm, opportunamente modificato alle estremità così da renderlo funzionale per scardinare porte e finestre. L’oggetto è stato sottoposto a sequestro. L’uomo, che annovera a suo carico numerose censure di natura penale per reati predatori, al termine delle formalità di rito è stato rimesso in libertà su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.