Pistola Beretta con caricatore pieno e matricola abrasa trovata in un canale di scolo a Brindisi. Indagano i Carabinieri

0
91

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – Sezione Operativa della Compagnia di Brindisi, nel corso di un servizio antirapina, hanno rinvenuto, in un canale per lo scolo delle acque reflue, in zona non lontana da alcune attività commerciali, una pistola semiautomatica, marca Beretta, modello 35, calibro 7.65, con matricola abrasa, in discreto stato di conservazione, efficiente, completa di caricatore e 18 proiettili. L’arma e le munizioni sono state sottoposte a sequestro e inviate al Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche per i dovuti accertamenti, allo scopo di verificare se la stessa sia stata utilizzata per la commissione di delitti e addivenire al potenziale utilizzatore.