Trento vince la battaglia del PalaPentassuglia. Brindisi conclude al quinto posto

0
4

La Happy Casa Brindisi conclude con una sconfitta una straordinaria regular season di Lega A, eguagliando il record di 36 punti in classifica. La squadra biancoazzurra termina in quinta posizione il suo campionato, alle spalle del Banco di Sardegna Sassari, prossima avversaria ai playoffs scudetto.
Trento festeggia l’accesso alla post season dando vita a una prova gagliarda, tosta, da dentro-fuori per il suo destino. Brindisi regge bene l’urto per gran parte della partita ma nel finale deve cedere alle maggiore freschezza degli uomini di coach Buscaglia.
Priva di Rush e Wojciechowski, ancora fermi ai box le cui condizioni saranno rivalutate in settimana, coach Vitucci deve fare i conti anche con i 3 falli di Chappell spesi in 9 minuti di gioco (gravato del 4° al 23’). Flaccadori realizza 6 punti di fila dei suoi 14 dando vita a un duello tutto italiano dapprima con Moraschini (17 punti) e in seguito con Zanelli.
Marble (top scorer a quota 17) sale in cattedra a inizio ripresa coadiuvato da Forray per un break di 8-0 con cui Trento rimette la testa avanti (48-49).

Craft commette 4 falli al 25’ al pari di Brown, compromettendo la situazione falli fatti per la Happy Casa. Clark mostra numeri importanti e allo scadere del terzo quarto realizza il 60 pari con una giocate delle sue in penetrazione volante. Forray firma l’allungo a inizio ultimo quarto sul 62-68 mentre Brindisi pare in evidente apnea causa rotazioni ridotte. Dopo il massimo vantaggio sul 64-72, Banks e Chappell dalla lunga ricuciono lo svantaggio fino al -1. Marble allunga sul 76-79 a 21” e Brindisi non riesce a tirare per l’eventuale pareggio.

I biancoazzurri sfideranno il Banco di Sardegna Sassari nei quarti di finale dei playoffs scudetto: gara 1 e gara 2 previste sabato 18 e lunedì 20 maggio al PalaSerradimigni di Sassari. Gara 3 si giocherà a Brindisi mercoledì 22 maggio.

IL TABELLINO
Happy Casa Brindisi-Dolomiti Energia Trentino: 76-81
Parziali: (20-19; 41-38; 60-60; 76-81)
Arbitri: Carmelo Paternico’ – Christian Borgo – Denis Quarta.
HAPPY CASA BRINDISI: Banks 12, Brown 15, Gaffney 7, Zanelli 6, Moraschini 17, Chappell 7, Clark 12, Cazzolato, Taddeo, Orlandino ne, Guido ne. All.: Vitucci.
DOLOMITI ENERGIA: Marble 17, Pascolo, Mian 2, Forray 16, Flaccadori 14, Craft 4, Gomes 14, Hogue 14, Jovanovic, Lechtaler ne, Mezzanotte ne. All.: Buscaglia.
TIRI DA 2 PUNTI – HAPPY CASA: 19/39; DOLOMITI: 26/58.
TIRI DA 3 PUNTI – HAPPY CASA: 7/17; DOLOMITI: 7/21.
TIRI LIBERI – HAPPY CASA: 17/24; DOLOMITI: 8/12.
RIMBALZI – HAPPY CASA: 33 (3 off); DOLOMITI: 44 (12 off).
ASSIST – HAPPY CASA: 15; DOLOMITI: 8.
PALLE PERSE – HAPPY CASA: 14; DOLOMITI: 11.