Brindisi, la polizia scopre marijuana in dosi nascosta nei sotterranei di un palazzo del quartiere Sant’Elia

0
46

Droga nei sotterranei di un palazzo del quartiere Sant’Elia. A ritrovare la sostanza stupefacente gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Brindisi che nell’ambito dei controlli contro la detenzione ai fini di spaccio hanno rinvenuto circa 25 grammi di marijuana suddivisa in 10 dosi di vario peso, confezionate in bustine singole con chiusura a clip, un bilancino elettronico di precisione nonché numerose bustine di cellophane vuote ed anch’esse del tipo a chiusura ermetica. L’attribuzione della sostanza è al momento a carico di ignoti.  Del ritrovamento è stata informata l’autorità giudiziaria.
Prosegue l’intensa attività di prevenzione e controllo del territorio brindisino svolta dalla Polizia di Stato secondo le precise direttive del Questore della Provincia Dr. Ferdinando Rossi.
L’azione dinamica si è recentemente concretizzata in vari servizi che hanno interessato diversi quartieri cittadini e alcune contrade periferiche del Capoluogo.