Ceglie Messapica, dal Comune 40mila euro per sostenere le attività nel centro storico

0
5

E’ giunto alle battute finali il bando indetto dall’Amministrazione  Comunale che stanzia 40mila euro a favore di chi, rispettando criteri e  parametri stabiliti dallo stesso avviso pubblico, ha deciso di avviare  una propria attività entro il perimetro del centro storico.

Con determinazione n. 366 del 13/05/2019, pubblicata sull’albo pretorio  e sulla homepage del sito istituzionale del Comune, è stata approvata la  graduatoria provvisoria dei soggetti finanziabili.

Delle tredici proposte pervenute, undici sono risultate “ammissibili”  e, di queste, otto sono state giudicate “finanziabili” dall’apposita  commissione. A loro sarà assegnata, salvo modifiche all’attuale  graduatoria provvisoria, la somma messa a disposizione dal Comune, per  un massimo di 5mila euro.

Un volta pubblicata la graduatoria definitiva, i vincitori del bando  potranno finalmente beneficiare del finanziamento. Questo andrà a  coprire spese di ristrutturazione, di allestimento, oneri di  urbanizzazione e costo di costruzione ridotto al 50 percento, rimborso  canone di locazione e adeguamento impianti, purché siano successivi  all’indizione del bando, e per una cifra per singolo beneficiario di  massimo 5mila euro.
La misura promossa punta ad incoraggiare ed a sostenere economicamente  lo sviluppo delle attività produttive nel centro storico, aiutando i  privati ad affrontare determinati costi.
Grande soddisfazione da parte dell’intera Amministrazione Comunale per  il positivo riscontro ottenuto che certifica l’apprezzamento da parte  del mondo produttivo locale nei confronti di questo approccio e di
questa iniziativa.