BRINDISI – Il Comune di Brindisi inserirà nuovi stalli di parcheggio in via Perrino, proprio in cui è sita la Questura di Brindisi.

Infatti, vista la nota del 03.06.2019, con la quale il Questore Ferdinando Rossi comunicava problemi di sicurezza al personale che quotidianamente si reca nella sede della Questura per motivi di lavoro relativi alla carenza di illuminazione pubblica dall’ingresso della Questura fino all’incrocio con Viale Arno. Al fine di ridurre i relativi rischi, ha chiesto di valutare la possibilità di istituire e riservare alcuni stalli nel tratto di strada adiacente alla facciata principale della Questura, regolarmente illuminato, al solo parcheggio delle autovetture  autorizzate dallo stesso Questore, mediante la consegna di specifici permessi da esporre sul  cruscotto del veicolo.

A seguito di accertamenti tecnici, il dirigente Lacinio permette l’istituzione di stalli in via Perrino, esclusivamente destinati alle vettura del personale della Questura.