San Donaci, pregiudicato in prova ai servizi sociali torna in carcere e minore denunciato per lesioni personali

0
346

I Carabinieri della Stazione di San Donaci, in ottemperanza all’ordine sospensione affidamento in prova servizi sociali e contestuale sostituzione con pena detentiva in carcere, emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Lecce, hanno tratto in arresto D’ORIA Andrea, 33enne del posto. Il provvedimento scaturisce dalle ripetute violazioni commesse dal medesimo nel corso del suo affidamento in prova ai servizi sociali.
L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi dove dovrà espiare un residuo pena di 1 anno, 1 mese e 14 giorni di reclusione per reati inerenti gli stupefacenti.
Sempre a San Donaci, a conclusione di accertamenti ed a seguito di querela presentata da un 25enne di San Pancrazio Salentino, i Carabinieri della stazione locale, hanno deferito in stato libertà un 17enne del luogo, per lesioni personali.
Lo stesso, senza motivi apparenti, ha procurato alla parte offesa lesioni personali giudicate guaribili con una prognosi di 25 giorni.

Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi