Sport

Coppa Puglia, importante successo per la Cedas Avio Brindisi

Importante successo della Cedas Avio Brindisi che supera per due a uno il Norba Conversano, capolista del girone B del campionato di prima categoria, nella gara d’andata degli ottavi di finale della Coppa Puglia. Buon approccio alla gara della formazione brindisina che Volgo che prova il tiro dalla distanza che termina sul fondo.

Al 7’ prova un affondo la formazione ospite con Fraschini che entra in area dalla destra ma trova attento Fornaro alla respinta. Al 12’ interessante inserimento di Greco che prova un diagonale sul quale interviene Stefano fermato però in fuorigioco. Al 21’ è Maggio a cercare il gol con un tiro a scendere che termina alto sulla traversa. Tre minuti più tardi è nuovamente il numero undici di casa a provarci di testa senza dare la giusta forza alla sfera.

Al 27’ si sblocca il risultato con un perfetto inserimento di Zanzariello dalla destra che trova la deviazione vincente di Stefano. Unica reazione nella prima frazione di gioco del Conversano è in un colpo di testa di Fraschini che termina di poco sul fondo. La Cedas però insiste e cerca il raddoppio con Maggio che calcia dal limite che non inquadra lo specchio della porta avversaria. In pieno recupero è Greco a cercare la rete su punizione con Manfredi che blocca la sfera in due tempi.

Nella ripresa l’andamento della gara non cambia con la Cedas che continua a gestire la gara con Volgo e Greco che cercando la rete senza fortuna. Il Conversano prova a rendersi pericoloso con il neo entrato Cesario che mette al centro la sfera per Modugno con la difesa brindisina che si salva. Al 10’ il pareggio ospite su calcio di rigore realizzato da De Vito e concesso per fallo di mano di Ligorio. La Cedas non si disunisce e sfiora subito il nuovo vantaggio con Zanzariello.

Al 15’ gli ospiti restano in dieci per l’espulsione di Haka per doppia ammonizione. I brindisini insistono e cercano la rete con Suti sotto misura con il tiro di Suti respinto da Manfredi con Volgo che sulla ribattuta calcia sul fondo. Alla mezzora cross di Greco sul secondo palo con Ligorio che colpisce la sfera senza riuscire a dare la giusta forza. Al 33’ la Cedas torna in vantaggio con Suti che si inserisce e con un pallonetto supera l’estremo difensore avversario. Prima del triplice fischio sfiora la rete la Corvetto che entra in area dalla sinistra e trova la respinta del numero uno avversario.

Per il Conversano è Cesario a provare la deviazione aerea mandando di poco sul fondo. Un risultato importante per la formazione brindisina contro una formazione di categoria superiore e che prova a continuare il suo cammino anche nella Coppa regionale per le formazioni di Prima e Seconda categoria.

Comment here