Sport

Mesagne Volley verso Bari, Rosato: “Sarà una bella partita”

Inizia il periodo delle sfide da “sei punti”. Il big match della quarta giornata di ritorno vede affrontarsi Mesagne Volley e Pvg Bari, rispettivamente quarta e terza forza del campionato, alla ricerca di punti pesanti in chiave playoff, con fischio dʼinizio alle 17.00 di sabato 24 febbraio.

Non sarà certamente un incontro decisivo, ma potrebbe avere ripercussioni sia sulla classifica, sia sul piano psicologico. Una gara da giocare al massimo delle proprie possibilità per le ragazze di mr. Giunta, purtroppo ancora non al top di condizione. Labate verrà provata nel riscaldamento prepartita, mentre Zurlo sembra aver recuperato pur non essendo ancora al 100%. Dallʼaltra parte della rete una squadra già forte, come dimostrato dalla classifica e dalla gara dʼandata (vinta per 3-2 da Mesagne in rimonta, ndr.), ulteriormente rinforzata dallʼarrivo di Liguori, martello proveniente dal campionato di B1.
Facendo un passo indietro, domenica esordio in B2 per la giovanissima Alessandra Rosato (classe 2003), ennesimo prodotto della scuola mesagnese  del quale sentiremo parlare nei prossimi anni. Leggiamola nelle sue dichiarazioni pregara.

Cosa hai provato ad esordire, così giovane, in serie b?
Credo sia stata unʼesperienza unica e davvero molto emozionante. Mi sono sentita parte integrante del gruppo sin dal primo momento. Devo ammettere, però, che allʼinizio avevo un poʼ di timore, essendo più piccola rispetto alle altre. Tuttavia, una volta entrata in campo, grazie soprattuto alle mie compagne di squadra, tutte le paure si sono trasformate in adrenalina pura ed in voglia di dare il meglio.

Un tuo pregio ed un tuo difetto da giocatrice?
Ritengo che un mio pregio possa essere la mia grinta: dopo un errore tecnico o una sconfitta riesco a voltare pagina e a pensare subito alla palla successiva, con la voglia di recuperare, di correggermi, senza guardare indietro. Un mio difetto, invece, è la mia competitività: pretendo la vittoria e ci rimando male quando vedo, a volte, qualche mia compagna mollare la presa.

Sabato il Bari. Come vedi le tue compagne nella preparazione della gara?
Il bari è una squadra molto forte, sicuramente ci sarà da lottare. Le mie compagne le vedo, come sempre, molto determinate e con la voglia di dare il massimo. Sarà una bella partita.

Comment here