AttualitàPoliticaTerritorio

Mercato Coperto ex Inapli, Rossi: “Occorre migliorare le condizione di lavoro e di sicurezza”

Le condizioni di lavoro, in termini di vivibilità e sicurezza all’interno del mercato coperto ospitato nella struttura ex Inapli, sono oggi pessime ed impongono un necessario intervento da parte della prossima amministrazione comunale.

Nel Mercato Coperto lavorano oltre cento commercianti, che vivono la loro giornata lavorativa in condizioni di estremo disagio, con temperature altissime d’estate, freddo di inverno, infiltrazioni di acqua, in un capannone in cui vi sono anche problemi di sicurezza.

Una condizione difficile che scoraggia anche i clienti del mercato provocando una diminuzione delle vendite che ha costretto alcuni commercianti a sospendere le attività.

Accanto a questa situazione manca anche un sistema di sorveglianza notturna che impedisca i furti che provocano ulteriori danni economici.

E’ del tutto evidente che questa situazione non può protrarsi. La prossima amministrazione deve quindi avviare un confronto con i commercianti e realizzare i necessari interventi di manutenzione e di climatizzazione del mercato coperto, così come predisporre un sistema di sorveglianza efficace per recuperare le necessarie condizioni di vivibilità e sostenibilità economica per gli operatori.

Il mercato è infatti un luogo importante in cui valorizzare i prodotti locali, a Km zero, e sostenere l’economia agricola della nostra città.

Comment here