Politica

Andrea Mecca (Noi con l’Italia): “Stato di Diritto si fonda su Legalità”

Rapina a mano armata ad una gioielleria nel centro commerciale, luogo affollato, persone inermi che assistono impotenti.

Rapina a mano armata al McDonald’s del parco commerciale, luogo affollato, persone, famiglie con bambini inermi che assistono nello sgomento generale, solo la presenza di due poliziotti fuori servizio ha consentito un esito in parte positivo dell’accaduto.

Ordigno esplosivo deflagrato contro una tabaccheria del centro storico, evento accaduto di notte che, se pur senza feriti, ha provocato ingenti danni all’esercizio commerciale e grande spavento nella popolazione residente.

Sparatoria nel centro, un ragazzo ferito all’addome, paura ed incredulità di decine di ragazzi presenti in via Casimiro.
Nel corso di queste ultime settimane questi episodi si sono susseguiti a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro; episodi che generano insicurezza, sdegno, rabbia, senso di impotenza, sfiducia verso le istituzioni. Ma è proprio in queste occasioni che invece dobbiamo avere più fiducia, perché le istituzioni siamo Noi, le istituzioni sono le persone che decidiamo debbano rappresentarci, le nostre scelte tradotte in fatti.

La mia esperienza di investigatore per conto di un’agenzia investigativa nel tempo mi ha dato modo di entrare in contatto con il sommerso, con il lato oscuro della gente, con chi sceglie le strade più semplici per massimizzare i profitti, introiti derivati da azioni illecite che spesso danneggiano gli altri. Ho anche constatato come certa gente sia, per fortuna, quella parte minoritaria della nostra comunità, quanti invece ripudiano queste condotte scorrette, quanti vorrebbero maggiore giustizia, maggiore legalità. Noi viviamo in uno stato di diritto, noi tutti abbiamo sottoscritto un pactum subiectionis, abbiamo cioè deciso liberamente di rinunciare a parte delle nostre libertà, in cambio di una protezione da parte del legislatore. Questo vuol dire vivere in uno stato di diritto, la libertà di ogni singolo finisce quando inizia quella dell’altro.
Chi non vuole vivere secondo le regole che Noi liberi cittadini abbiamo deciso di rispettare allora non merita sconti, ha deciso quindi di vivere fuori dalla società con tutto ciò che ne consegue.
La legalità è un valore che va difeso ad ogni costo ed io ne sono fermamente convinto cosi come la coalizione di cui Noi con l’Italia a sostegno di Massimo Ciullo Sindaco fa parte. La legalità è alla base di ogni vivere civile ed è per questo che io come tutta la coalizione crediamo fortemente in iniziative rivolte ai giovani e volte a sensibilizzare quello che è un diritto, il diritto alla sicurezza! Crediamo in queste iniziative ed ora più che mai crediamo nella necessità di educare ripartendo anche dalle scuole. Educare per crescere e crescere nella legalità!
Attuiamo ogni giorno scelte giuste, eleggiamo persone competenti, vinciamo insieme l’ostacolo dell’illegalità e avremo il cambiamento voluto.
La legalità parte dal basso, la legalità parte “dal Noi”.

Comment here