Cronaca

Ai domiciliari sorpreso alla guida fuori provincia: 41enne ancora nei guai

I carabinieri della stazione di Torchiarolo hanno tratto in arresto in flagranza di reato di evasione dalla detenzione domiciliare Carlo Coviello 41enne di Trepuzzi (LE).

L’uomo durante un posto di controllo alla circolazione stradale è stato fermato da una pattuglia della Stazione Torchiarolo in via Brindisi alla guida di un veicolo Mercedes  classe B 180 non di proprietà. Il 41enne ha riferito di  essere sottoposto alla detenzione domiciliare con l’autorizzazione di recarsi al lavoro presso un concessionario di autovetture di Lecce, e che nella circostanza si stava recando in San Pietro Vernotico  per il disbrigo di alcune incombenze  per conto del datore di lavoro.

Gli accertamenti effettuati dai militari al riguardo  hanno consentito di stabilire che l’arrestato si era allontanato dal posto di lavoro arbitrariamente, per interessi personali  e senza che avesse ricevuto alcun incarico particolare dal datore di lavoro. Tra l’altro non avrebbe potuto allontanarsi perché l’autorizzazione  al lavoro non contempla di spostarsi dal sito della concessionaria.

L’arrestato dopo le formalità di rito è stato  tradotto nella sua abitazione per continuare la misura in espiazione, come disposto dall’Autorità giudiziaria.

Comment here