Sociale

Arrivano le “Stelle” di BrinAil in LyondellBasell

Il sito di Brindisi di LyondellBasell, azienda leader mondiale nel campo dei materiali plastici, dei prodotti chimici e della raffinazione, ha organizzato una vendita speciale di Stelle di Natale insieme ai propri dipendenti per sostenere BrinAIL, l’associazione che si occupa delle lotte contro le leucemie e altre malattie ematologiche.

“La prima stella di Natale è stata venduta nel 1989 per acquistare dei macchinari necessari all’ematologi locale di Reggio Calabria” ha dichiarato Carla Sergio, presidente di BrinAIL, sezione AIL di Brindisi. “L’idea è stata un tale successo che presto ha coinvolto le altre sezioni presenti in Italia e oggi, oltre alle piazze, organizziamo incontri con privato, come l’evento di oggi in LyondellBasell. Siamo davvero contenti che l’azienda abbia accettato per il secondo anno consecutivo la nostra richiesta di entrare in mensa per coinvolgere anche i dipendenti”.

Anno dopo anno l’Associazione si è impegnata ad incrementare la sua presenza sul territorio e le Stelle sono diventate una vera e propria icona della solidarietà, che ha contribuito a finanziare la ricerca scientifica e l’assistenza ai pazienti ematologici.

“LyondellBasell crede fortemente che l’integrazione con il territorio sia un elemento imprescindibile per la costruzione di rapporti sani e duraturi nel tempo” ha dichiarato Gianpiero Manca, direttore stabilimento di Brindisi di LyondellBasell. “E’ importante accogliere le associazioni per questo scambio di conoscenza che, in coincidenza con le festività del Natale, diventa anche un’occasione per fare del bene. Un ringraziamento ai dipendenti che rispondono sempre con grande generosità alle iniziative benefiche e a BrinAIL per il suo impegno sociale nella nostra città.”

A Brindisi BrinAIL è presente da ben 25 anni, esattamente da Febbraio 1993 e opera nell’Ospedale “Perrino”, Unità Ematologica, con una quindicina di volontari.

Tra i progetti recenti segnaliamo:

La forza e il Sorriso

La forza e il sorriso onlus, versione italiana del programma internazionale “Look Good Feel Better”, realizza laboratori di bellezza gratuiti per donne in trattamento oncologico. L’iniziativa, che non interferisce con le cure mediche né intende in alcun modo sostituirsi ad esse, è dedicata a tutte le donne che, sottoposte a trattamenti oncologici, non vogliono rinunciare alla propria femminilità riconquistando il proprio senso di benessere e autostima. In un’atmosfera informale e rilassante, le partecipanti, vengono guidate a prendersi cura della propria pelle, a scegliere e applicare il make-up adeguato alle proprie caratteristiche e a valorizzare il proprio aspetto per fronteggiare gli aspetti secondari delle cure oncologiche. Una psicologa è a disposizione delle partecipanti. La collaborazione con C.R.O. – Centro di Riferimento Oncologico Istituto Nazionale Tumori è attiva ininterrottamente dal 2011.

Passa(il)Tempo

Molte volte i pazienti dell’Ematologia e i loro familiari trascorrono lunghi tempi di attesa in Day Hospital, per cause tecniche. L’attesa è di per se un peso ma diventa ancora più stressante quando si è in attesa di effettuare, prelievi, visita medica e/o valutazione di referti o di essere sottoposti a terapie a volte molto lunghe. I volontari della BrinAIL, con il progetto “PASSA(il)TEMPO” desiderano rendere più gradevole questo attesa. Nella sala del Day Hospital verranno condotti da “volontari esperti” diversi laboratori ri-creativi.

LyondellBasell

LyondellBasell (NYSE: LYB) è una delle più grandi aziende al mondo nel campo dei materiali plastici, dei prodotti chimici e della raffinazione. Grazie ai suoi dipendenti presenti in tutto il mondo, LyondellBasell produce materiali plastici e prodotti che sono la chiave per trovare soluzioni alle moderne sfide come il miglioramento della sicurezza degli alimenti grazie a imballaggi leggeri e flessibili, la purezza dell’acqua grazie a tubature sempre più resistenti e versatili, il miglioramento della sicurezza, del comfort e dell’efficienza del combustibile di molti veicoli e autocarri sulle strade, la garanzia di un funzionamento sicuro ed efficace degli elettrodomestici e dei dispostivi elettronici. LyondellBasell vende i suoi prodotti in oltre 100 paesi ed è il più grande produttore al mondo di compound di polimero, nonché il più importante licenziante di tecnologie per poliolefine. Nel 2018 LyondellBasell è stata nominata una delle società più ammirate nel mondo, the World’s Most Admired Companies da Fortune Magazine. Per maggior informazioni su LyondellBasell: www.LyondellBasell.com.

ASSOCIAZIONE ITALIANA CONTRO LE LEUCEMIE-LINFOMI E MIELOMA ONLUS

AIL è organizzata in 81 Sezioni provinciali, tra cui la sede BrinAIL di Brindisi: ciascuna realtà è autonoma sia da un punto di vista giuridico che amministrativo.

Grazie al contributo di milioni di sostenitori:

· FINANZIA LA RICERCA attraverso il GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto), una fondazione no-profit per lo sviluppo e la promozione della ricerca scientifica, che può contare sull’adesione di oltre 150 Centri di Ematologia presenti su tutto il territorio nazionale.

· REALIZZA LE CASE AIL vicine ai maggiori Centri di ematologia. Case di accoglienza pensate per ospitare i pazienti non residenti che devono affrontare lunghi periodi di cura, assistiti dai propri familiari. Il Servizio è offerto da 36 Sezioni.

· ORGANIZZA IL SERVIZIO DI CURE DOMICILIARI per evitare il ricovero in ospedale a tutti i pazienti che possono essere curati nella propria casa con l’aiuto di familiari e amici. Il modo più efficace per migliorare loro la qualità della vita e per aiutarli a lottare al meglio contro la malattia. Il servizio è offerto da 43 Sezioni.

· REALIZZA SCUOLE E SALE GIOCO IN OSPEDALE per consentire a bambini e ragazzi di non perdere il contatto con la realtà esterna, di continuare regolarmente gli studi e non trascurare l’importanza del gioco nelle sue varie forme (ricreativa, esplorativa e costruttiva). Ambienti a misura di bambino, luoghi dove l’allegria, la sensibilità e il conforto sono assicurati grazie alla presenza e al sostegno psicologico di operatori e volontari disponibili e preparati.

· SOSTIENE LA FORMAZIONE E L’AGGIORNAMENTO di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio attraverso l’erogazione di borse di studio, prestazioni professionali e contratti di lavoro a tempo determinato e indeterminato.

· PROMUOVE SEMINARI PER I PAZIENTI per garantire loro un confronto diretto con gli specialisti del settore e informazioni sempre aggiornate sulla loro malattia.

· COLLABORA A SOSTENERE LE SPESE per assicurare il funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di Cellule Staminali. AIL garantisce finanziamenti per realizzare o ristrutturare ambulatori, day hospital, reparti di ricovero, per acquistare apparecchiature all’avanguardia e per finanziare personale sanitario che consenta il buon funzionamento delle strutture.

· AIUTA I PAZIENTI E I LORO FAMILIARI offrendo servizi per affrontare al meglio il percorso di malattia.

Comment here