Brindisi, rapina al Centro Commerciale, la polizia arresta tre persone nei pressi del quartiere La Rosa

0
606

Arrestati tre dai rapinatori che hanno preso di mira la gioielleria Stroili Oro del Centro Commerciale “Le Colonne “ di Brindisi, sulla strada statale 7 per Taranto, nella mattinata di oggi, lunedì 14 gennaio 2019.
Il commando pare fosse formato da quattro persone, tutti con il volto coperto da passamontagna. Sono entrati in azione poco dopo le 13:20 entrando nel corridoio dello shopping centre passando da una porta secondaria riservata al personale e raggiungendo la gioielleria armati di pistola e muniti di mazza ferrata e piede di porco.
Dopo aver minacciato i presenti con un colpo d’arma da fuoco esploso dall’unico di loro che aveva la pistola e il cui bossolo è stato ritrovato sul pavimento del centro commerciale, due di loro che indossavano tute bianche del tipo da lavoro edile, hanno iniziato a frantumare le teche in vetro dove sono esposti i gioielli. Presa la refurtiva i banditi sono fuggiti all’esterno. Una volta fuori sono saliti a bordo di una Lancia Y, nel frattempo le forze dell’ordine e la vigilanza del Centro Commerciale hanno concentrato la propria presenza sul posto e nelle eventuali vie di fuga.
Mentre erano a bordo della loro auto i rapinatori sono stati così rintracciati da una volante della Polizia che li ha inseguiti inizialmente sulla statale 613 in direzione Lecce fino allo svincolo per il rione La Rosa, qui la Lancia ha tamponato una Peugeot Partner Rossa che era intenta ad immettersi sulla complanare che collega La Rosa a Sant’Elia. Gli occupanti della Lancia sono fuggiti a piedi finendo però con l’essere arrestati in tre dai poliziotti che hanno trovato nella vettura il bottino oltre a passamontagna, guanti e una mazza.