Futsal Brindisi, vittoria di carattere del Brindisi contro il Trulli e Grotte

Partita condotta sempre dai padroni di casa, con un’eccellente prova sul piano del gioco e del carattere da parte di tutto il collettivo. Particolarmente ispirato Caselli, autore di cinque marcature e Paradiso, autore ancora una volta, di una gara eccellente

0
7

Rientrati a capo chino dalla cocente sconfitta maturata in quel di Bitonto, i ragazzi di mr Di Serio, hanno voluto dimostrare fin da subito e tra le mura amiche, che il valore espresso una settimana fà, è ben diverso dal reale valore che possono esprimere, che le avversarie vanno tutte affrontate a viso aperto e che bisogna lavorare e soffrire fino alla fine.

Affermare che l’incontro si sarebbe svolto senza pretattica e a carte scoperte, non è un eufemismo, infatti, le due compagini ormai si conoscono a mena dito, visto che si affrontavano per la quarta volta in questa stagione sportiva, tra coppa e campionato. I Castellanesi schieravano il Capocannoniere del campionato, Mastrangelo, autore di 38 centri fino a prima di questo incontro. I biancoazzurri rispondevano con il terzo miglior marcatore, Caselli con i suoi 32 goal. In porta, l’esperienza del sempre verde, L’Abbate, per gli ospiti e il “giovane” in grande crescita, Paradiso, per i padroni di casa. Nel mezzo, a completare gli organici, il giusto mix di atletismo, tecnica e agonismo. Tutto sempre nel rispetto e nella sportività.
L’incontro ha visto la netta supremazia territoriale dei padroni di casa che già al 4° minuto, passano in vantaggio con un contropiede partito dai piedi di Spagnolo e finalizzato da Romano. 1 – 0.
Al 10° minuto è Caselli a beffare L’Abbate con un pallonetto quasi sulla linea di porta. 2 – 0.
Due minuti più tardi, sono gli ospiti ad accorciare le distanze con l’ex Boccardi, su ribaltamento di fronte, dopo che Spagnolo aveva fallito la terza marcatura brindisina. 2 – 1.
Al 15° minuto, Cava posizionato nella trequarti avversaria e quasi sulla linea laterale, serve un pregevole assist di tacco all’accorrente Caselli, che in posizione centrale, fredda l’estremo difensore ospite. 3 – 1.
Qualche secondo più tardi è Mastrangelo ad accorciare, raccogliendo e trasformando in tap-in ravvicinato, una sfera tirata da De Leonardis e respinta da Paradiso. 3 – 2.
Al 16° minuto, Spagnolo conclude una triangolazione con Cava, realizzando in corsa e portando i suoi sul doppio vantaggio di distanza. 4 – 2.
Al 19° minuto, ancora Caselli, dribbling insistito in area e realizzazione tra le maglie avversarie. 5 – 2.
Il Trulli e Grotte non ci stà e tenta un timido accenno di risposta. Al 20° minuto, De Leonardis colpisce il palo dalla distanza.
In chiusura di primo tempo è ancora Spagnolo a finalizzare un’azione di contropiede su assist di Cava. 6 – 2.

L’incontro sembra aver preso una brutta piega per i castellanesi, ma nonostante l’entità dello svantaggio, rientrano in campo determinati a riaprire le sorti del match, aiutati nel 1° minuto dalla sfortunata deviazione in rete di Caselli. 6 – 3.
Al 4° minuto, Vera porta a quattro le marcature del Trulli e Grotte, dopo che Caselli aveva colpito il palo dalla parte opposta. 6 – 4.
Al 6° minuto, Mastrangelo serve un assist sottoporta a Lacatena che mette dentro a porta sguarnita. 6 – 5.
A questo punto sembra che l’inerzia della partita tenda dalla parte degli ospiti che animati dalla voglia di recuperare, quasi ci riescono, avvicinandosi a una sola distanza dai padroni di casa.
Un minuto più tardi, al 7°, è Cava a riportare il vantaggio su un margine un po’ più consistente. Conte rimette in gioco la sfera, calciando da calcio d’angolo e sorprendendo tutta la retroguardia ospite, imbecca un solitario Cava appostato sul secondo palo. Tap-in e goal del 7 a 5.
Al 10° minuto è Conte, di prepotenza atletica, a mettere la propria firma sull’incontro. S’invola sulla fascia in contropiede e quando giunge a una distanza che gli consente di tirare, lascia partire un bolide che s’insacca alle spalle di L’Abbate. 8 – 5.
Qualche secondo più tardi, Tomassini dalla mediana e in posizione defilata serve al centro per l’accorrente Caselli che calcia di prima intenzione e realizza la 9° marcatura per la sua squadra. 9 – 5.
Al 12° minuto, sugli sviluppi di una rimessa laterale, Cava serve un assist filtrante per Caselli che da distanza ravvicinata non sbaglia, realizzando la personale cinquina di giornata, anche se in realtà ne avrebbe segnate sei, con l’autorete e porta a 10 i goal biancoazzurri. 10 – 5.
Al 13° minuto, De Leonardis in corsa, realizza su passaggio di Mastrangelo. 10 – 6.
Al 19° minuto, il Palo nega la gioia del goal a Paradiso, che approfittando della porta sguarnita a causa della posizione avanzata del portiere in movimento adottato dagli ospiti, calcia dalla propria porta, ma non riesce a coronare l’eccellente prestazione di giornata.
Alla fine, padroni di casa festanti per l’ottimo risultato acquisito, sia sul piano del gioco che del risultato, ma testa alla prossima trasferta in terra foggiana, c’è un’altra battaglia da conquistare.

In settimana la società biancoazzurra, ha presentato formalmente un reclamo nei confronti della Pol. Five Bitonto, rea di aver schierato un giocatore tesserato irregolarmente. Per questo motivo gli organi federali preposti a giudicare quanto segnalato, si erano già espressi in un precedente ricorso, ma avevano demandato la competenza della decisione a un altro organo preposto alla valutazione dei tesseramenti. In attesa del giudizio conclusivo, il risultato ottenuto sul campo, dalla Pol. Bitonto (7 – 2), non è stato omologato.
A causa dello slittamento delle Final Eight di Coppa Italia, che si svolgeranno nel Week End del 02 febbraio 2019, il prossimo incontro casalingo, previsto per l’8^ giornata di ritorno, contro gli Azzurri Conversano, si disputerà al termine del calendario regolare. Il prossimo appuntamento casalingo, sarà sabato 16 febbraio 2019 ore 16:00 Pala Da Vinci – 10^ giornata di ritorno, contro il Futsal Andria.
Nel prossimo turno di campionato, la 7^ giornata, sempre per questioni legate alla Coppa Italia, si giocheranno solo quattro incontri e tutti tra le squadre che non parteciperanno alle fasi finali. Le altre, giocheranno i quarti di finale delle Final Eight e recupereranno la giornata, martedi 19 febbraio. I ragazzi di mr Di Serio, saranno impegnati nel delicatissimo incontro di Monte Sant’Angelo, contro una diretta concorrente nell’attuale lotta salvezza. All’andata s’impose il Brindisi per 8 a 5.
Per la 9^ giornata, i biancoazzurri affronteranno, in trasferta, l’Olympique Ostuni in un derby dal risultato quasi proibitivo, vista l’attuale classifica degli ostunesi, ma aperto a ogni risultato, considerando la componente emotiva e l’andamento della gara d’andata. Nell’occasione infatti, i brindisini condussero l’intero incontro, con più di una marcatura di vantaggio nel corso dell’intero incontro, salvo poi farsi raggiungere e superare nel finale.

Futsal Brindisi
1 Paradiso (p), 2 Spagnolo, 3 Micia, 4 Macaolo, 5 Conte, 7 Cava, 8 Caselli,
9 Muccio, 10 Tomassini (cap), 11 Romano, 13 De Carlo (p). All. Di Serio. Dir. Maggiore.
Marcatori: Caselli (5) 10°, 15° e 19° pt, 10° e 12° st;
Spagnolo (2) 16° e 20° pt;
Romano (1) 4° pt;
Cava (1) 7° st;
Conte (1) 10° st.
Ammoniti: Romano.
Espulsi: /////.

Trulli e Grotte Castellana Grotte
1 L’Abbate (cap) (p), 2 Coletta, 3 Lacatena, 6 Mezzapesa, 7 Galizia, 8 De Leonardis,
9 Boccardi, 10 Matrangelo, 11 Vera, 12 Romanelli. All. Greco.
Marcatori: Boccardi (1) 12° pt;
Mastrangelo (1) 15° pt;
Vera (1) 4° st;
Lacatena (1) 6° st;
De Leonardis (1) 13° st;
Autogoal (1) 1° st.
Ammoniti: Mezzapesa e Mastrangelo.
Espulsi: /////.

06^ giornata di ritorno – Serie C1
Gioco Calcio tra Amici – Azzurri Conversano 9 – 10
San Ferdinando – Futsal Andria 3 – 1
Audace Monopoli – Futsal Barletta 10 – 4 (Giocata il 23/01/19)
Eraclio Barletta – Futsal Monte Sant’Angelo 3 – 0
Atletico Azzurri S. Rita – Just Mola 1 – 20
Real Castellaneta – Olympique Ostuni 4 – 4
Dream Team Paolo del Colle – Polisp. Five Bitonto 7 – 3
FUTSAL BRINDISI – Trulli e Grotte 10 – 6

Classifica
43 Eraclio Barletta;
41 Olympique Ostuni;
39 Trulli e Grotte;
38 Audace Monopoli;
36 Futsal Barletta;
35 Just Mola;
32 Futsal Andria * e Polisp. Five Bitonto */?;
31 Azzurri Conversano e Dream Team Palo del Colle;
30 Futsal Monte Sant’Angelo;
28 San Ferdinando e FUTSAL BRINDISI ?;
26 Real Castellaneta;
8 Gioco Calcio tra Amici;
0 Atletico Azzurri S. Rita.
* Una partita in meno
? Risultato non omologato in attesa della decisione degli organi federali.

07^ giornata di ritorno – Serie C1 – sabato 26 gennaio 19
Dream Team Paolo del Colle – Atletico Azzurri S. Rita
Futsal Barletta – San Ferdinando
Futsal Monte Sant’Angelo – Futsal Brindisi
Polisp. Five Bitonto – Trulli e Grotte

07^ giornata di ritorno – Serie C1 – martedi 19 febbraio 19
Just Mola – Audace Monopoli
Azzurri Conversano – Eraclio Barletta
Olympique Ostuni – Gioco Calcio tra Amici
Futsal Andria – Real Castellaneta

Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi