Brindisi Bene Comune sugli immobili di proprietà Enel in Via Bastioni San Giorgio

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Brindisi Bene Comune

0
13

Immobili di proprietà Enel in Via Bastioni San Giorgio: siano abbattuti e l’area venga acquisita gratuitamente al patrimonio della città.
Nelle adiacenze del complesso monumentale di Porta Napoli (conosciuta anche come “Porta Mesagne”) e del bastione Carlo V, su Via Bastioni San Giorgio, insiste un immobile di proprietà ENEL che versa in un avanzato stato di degrado in quanto non è più usato da tempo e che pertanto costituisce un ostacolo alla migliore visibilità e fruizione dei beni monumentali presenti.

Per questo motivo oggi il gruppo consiliare di “Brindisi Bene Comune” ha presentato un Ordine del Giorno nel quale richiede al Sindaco e alla Giunta Municipale di intraprendere tutte quelle azioni utili, presso la società ENEL, ad ottenere l’abbattimento dell’immobile e l’acquisizione gratuita dell’area al patrimonio cittadino per le finalità sopra esposte.

Riteniamo di fondamentale importanza la tutela dei beni monumentali della città e il perseguire ogni azione che possa tutelarli. La tutela è, infatti, ogni attività diretta a riconoscere, proteggere e conservare un bene del nostro patrimonio culturale affinché possa essere offerto alla conoscenza e al godimento collettivi, così come recita il Codice dei beni culturali e del paesaggio, per evitare che errori commessi in passato possano ancora verificarsi e per fare in modo che il patrimonio monumentale della città possa essere non solo testimonianza del passato ma anche occasione di sviluppo della cultura e della cittadinanza tutta.