Brindisi, Lega-Salvini Premier sul sagrato del Monumento al Marinaio d’Italia per fiori e preghiere in ricordo delle Foibe

0
80
Nella mattinata di oggi, domenica 10 febbraio 2019, il Segretario Cittadino della Lega-Salvini Premier di Brindisi Giovanni Signore, i Consiglieri Comunali Lega Massimo Ciullo ed Ercole Saponaro ed i militanti del partito, in ricordo della persecuzione ed esodo delle popolazioni istriano dalmate e dell’orrore delle Foibe hanno deposto un mazzo di fiori nel piazzale sottostante il Monumento al Marinaio e recitato una preghiera nel sacrario, luogo scelto appositamente per la circostanza dal Coordinamento Cittadino come simbolo dei tanti italiani che hanno perso la vita a causa degli orrori derivanti dai conflitti.
Con questa piccolo gesto commemorativo la Lega Salvini-Premier ha inteso omaggiare le vittime della tragedia delle Foibe e le centinaia di migliaia di italiani che in quegli anni drammatici persero la vita dentro le voragini naturali disseminate sull’altopiano del Carso.