Delegazione di Brindisi partecipa alle Giornate Fai di Primavera

0
69

Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme quotidiana e straordinaria, a volte sontuosa ed esplicita, altre nascosta e ferita, ma sempre così profondamente nostra da definire chi siamo e ricordarci gli innumerevoli intrecci che hanno tessuto le nostre origini, lasciando impronte nel nostro patrimonio culturale quasi fossero indizi.

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2019 il FAI – Fondo Ambiente Italiano invita tutti a partecipare alle Giornate FAI di Primavera per guardare l’Italia come non abbiamo mai fatto prima e costruire un ideale Ponte tra culture che ci farà viaggiare in tutto il mondo.

Giunta ormai alla 27ª edizione, la manifestazione si è trasformata in una grandiosa festa mobile per un pubblico vastissimo, che attende ogni anno di partecipare a questa straordinaria cerimonia collettiva, appuntamento irripetibile del nostro panorama culturale che a partire dal 1993 ha appassionato quasi 11 milioni di visitatori.

La Delegazione di Brindisi per l’edizione 2019 propone l’apertura della Chiesa greco-ortodossa di San Nicola a Brindisi, raccogliendo l’ispirazione del “Ponte tra culture”, e la visita all’area archeologica di Valesio a Torchiarolo.

Le visite saranno gestite dagli Apprendisti Ciceroni degli istituti scolastici locali e nello specifico per Brindisi dagli alunni dell’I.C. “Bozzano” di Brindisi e per Torchiarolo dagli studenti del Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico “E. Palumbo”, sede di Latiano, dell’I.C. “Valesium” di Torchiarolo.

Gli orari di apertura per entrambi i siti sono dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

La Delegazione di Brindisi ringrazia per la collaborazione la Sacra Archidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta, Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli e padre Arsenio per la Chiesa di San Nicola a Brindisi, l’amministrazione comunale di Torchiarolo, il Consigliere Delegato Sergio Contaldo, il dott. Cosimo Stefanelli e la Pro Loco Turchellis di Torchiarolo.

Il 50% circa dei beni aperti durante le Giornate FAI di Primavera 2019 saranno fruibili anche da persone con disabilità fisica.

Per l’elenco completo delle 1.100 aperture sarà possibile consultare il sito www.giornatefai.it o telefonare al numero 02/467615399.
Invitiamo tutti a diffondere in rete la notizia di questo evento utilizzando l’hashtag #giornatefai.
IMPORTANTE: Prima di recarsi a visitare i luoghi è opportuno verificare sul sito web eventuali modifiche di orari di apertura, variazioni di programma in caso di condizioni meteo avverse o imprevisti e la possibile chiusura anticipata delle code a causa della grande affluenza di pubblico.

CONDIVIDI