Impatto mortale sulla provinciale Mesagne-Torre Santa Susanna. Perde la vita a 36 anni

0
8304
Immagine di repertorio

Potrebbero essere state le pessime condizioni in cui versa il fondo stradale della  strada provinciale che collega Torre Santa Susanna a Mesagne unite alle situazione metereologica della mattinata di oggi lunedì 8 aprile 2019 a provocare l’incidente in cui ha perso la vita  il 36enne, Giuseppe Muscogiuri fioraio di Torre Santa Susanna, mestiere che svolgeva nell’agenzia funebre di famiglia.
L’auto di Muscogiuri, una Fiat Grande Punto bianca ha sbandato più volte proprio mentre l’uomo, intorno alle 6 di questa mattina viaggiava a bordo della stessa mentre ritornava
da Brindisi dopo aver accompagnato la sorella sul posto di lavoro. Il veicolo, dopo lo sbandamento è finito contro un muro di recinzione, un impatto violento che ha fatto scoppiare gli airbag all’interno dell’auto.
A prestare soccorso alcuni automobilisti di passaggio che hanno ritrovato l’uomo sull’asfalto. Sul posto, per i rilievi del caso, i carabinieri del Comando di Torre ai quali spetterà il compito di ricostruire la dinamica dell’incidente, una ambulanza del 118 con i sanitari che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 36enne.
Il tratto di strada interessato è rimasto interdetto al traffico veicolare per il tempo dei soccorsi e gestito dai
volontari dell’associazione “Il cuore di Antonio Bianco”.