Nuove assunzioni Aqp, Laricchia (M5S) scrive all’ente per avere chiarezza sui bandi

0
55

laricchia m5sLa consigliera del M5S Antonella Laricchia ha chiesto all’Acquedotto Pugliese di ricevere gli atti inerenti i bandi per le nuove assunzioni, il Piano del Fabbisogno e il Piano di Sviluppo dell’Ente.

“La Segreteria generale di FESICA – CONFSAL – spiega Laricchia – in una nota ha espresso perplessità in merito agli ultimi bandi emanati da AQP, facendo riferimento a quanto sancito dall’art. 10 del contratto CCNL GAS-ACQUA. In particolare nella comunicazione si fa riferimento al bando relativo all’assunzione di “giovani talenti ingegneri”, sottolineandone la “mancanza di equità nei requisiti” e chiedendone la soppressione per “estendere la platea degli aventi diritto”. Tanti però sono gli avvisi per la selezione di personale esterno, che vanno dall’esperto in gestione del risk management all’esperto in sicurezza dei sistemi informatici, passando per l’addetto al front office e per gli operatori di laboratorio. Per questo ho chiesto ad Acquedotto se prima di procedere si sia provveduto a fare una ricognizione sul personale interno, già in servizio, e potenzialmente idoneo a ricoprire determinati ruoli e di ricevere gli atti con cui sono stati autorizzati i bandi con le relative motivazioni”.