San Donaci, vende lo stesso smartphone on line a 7 persone sparse in Italia incassando oltre 3mila euro. 53enne denunciato per truffa

0
68

I Carabinieri della Stazione di San Donaci, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per il reato di truffa continuata un bracciante agricolo 53enne del luogo. L’uomo, dopo aver messo in vendita nei mesi di novembre dicembre 2018 su diverse piattaforme di vendita online una serie di smartphone, ha riscosso dalle vittime del raggiro, tramite bonifico il corrispettivo in denaro richiesto, ammontante complessivamente a 3.011,50€ senza mai inviare la merce. Allo stato risulta che il 53enne ha incassato la somma predetta raggirando 7 persone, le quali non hanno ricevuto nulla di quanto acquistato. Alle parti offese non è rimasto che formalizzare denuncia negli uffici dei Carabinieri dei loro luoghi di residenza, in quanto vani si sono rivelati i tentativi telefonici di avere un contatto con il truffatore.