Quarta (Forza Italia): “Sottopassaggio al buio, il Comune intervenga immediatamente”

Riceviamo e pubblichiamo una nota del consigliere comunale Gianluca Quarta - Forza Italia

0
49

Durante la giornata di ieri sera, su segnalazione da parte di numerosi cittadini ho avuto modo di constatare nuovamente lo stato di abbandono della stazione ferroviaria.

Intanto ad’oggi, un disabile non ha neanche la possibilità di poter arrivare autonomamente sui binari e nella serata di ieri si è aggiunto anche la problematica riveniente dalla mancanza di illuminazione.
Durante il mio sopralluogo, decine di brindisini hanno rinunciato nel percorrerlo per questioni di sicurezza.

Non bisogna dimenticare che il sottopassaggio svolge, tra le varie cose, una fondamentale funzione di raccordo tra il quartiere Commenda ed il Centro.

Ci auguriamo, alla luce di questi avvenimenti che il Comune di Brindisi si adoperi immediatamente risolvendo il problema dell’illuminazione ma che contestualmente ripristinando il funzionamento del montascale per i disabili che in fase di discesa è affidato alla gestione di Multiservizi ed in fase di salita ai binari ad una società esterna verso la quale però è scaduto il contratto d’appalto!

Auspichiamo infine che il Comune di Brindisi convochi al più presto una conferenza dei servizi con Ferrovie dello Stato individuando le modalità e le risorse necessarie per dare un miglioramento sulla qualità dei servizi per i turisti, per i pendolari, per i cittadini brindisi e sull’implementazione degli standard di sicurezza e rimozione delle barriere architettoniche.
Fino a quando questo processo non sarà avviato e concluso, noi di Forza Italia vigileremo affinchè la Stazione di Brindisi, Capoluogo di Provincia abbia il rispetto che merita.

Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi