PoliticaTerritorio

La Provincia presente al Convegno di Fasano sul tema “Artigianato. Prospettive di sviluppo e opportunità per le imprese”

Il Presidente della Provincia di Brindisi, Riccardo Rossi, ha partecipato nella serata di martedì scorso al convegno sul tema “Artigianato. Prospettive di sviluppo e opportunità per le imprese”, organizzato presso la Casina Municipale di Fasano, nell’ambito della “Mostra fasanese dell’Artigianato”. Un incontro con i rappresentanti istituzionali dell’Ente Provincia ricco di proposte e indirizzi importanti per il settore dell’Artigianato brindisino, a cui hanno preso parte il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, Luana Amati, Assessore alle Attività produttive di Fasano, Sonia Rubini, presidente CNA Brindisi, e il consigliere regionale Fabiano Amati. Ha introdotto i lavori il vicepresidente della Provincia di Brindisi, Giuseppe Pace. Dopo l’esaustivo intervento dell’assessore Luana Amati, ci sono state le relazioni degli esperti del settore, Michele Carriero, consulente CNA, e da Pietro Pugliese, Direttore Ecipa Brindisi, curate in maniera certosina e piene di spunti programmatici. Apprezzato anche il momento conclusivo della serata con la relazione del consigliere regionale Fabiano Amati. Ha moderato gli interventi Anna Schena.
“’incontro di ieri sera – ha detto il vicepresidente della Provincia, Giuseppe Pace – con gli esperti del settore, diventato ormai una consuetudine nell’ambito della Mostra fasanese dell’artigianato, è stata una valida occasione per mantenere vivo l’interesse delle istituzioni verso un settore trainante per l’economia e lo sviluppo del nostro territorio. Offrire reali opportunità alle imprese vuol dire creare le condizion
per una doverosa risposta alle esigenze occupazionali. Garantire un futuro migliore ai giovani, ai disoccupati ed alle loro famiglie rappresenta per tutti noi un preciso dovere istituzionale. Al di là delle specifiche competenze dei singoli Enti, il nostro obiettivo, sostenuto fortemente dal Presidente della Provincia, Riccardo Rossi, che é anche Sindaco del Comune capoluogo, è quello di favorire sinergie per obiettivi comuni e per sviluppare iniziative simili su tutto il territorio provinciale, dando in ta  modo nuovo slancio e nuove prospettive al nostro sistema produttivo”.

Comment here