BreviCronaca

Figlio 19enne non accetta la relazione e attacca il compagno 45enne della madre, i carabinieri sequestrano all’uomo una una barra di ferro

In Francavilla Fontana i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un 45enne residente fuori provincia per i reati di minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere. I fatti si sono svolti nella tarda serata allorquando una donna allarmata ha contattato tramite il 112 la centrale operativa chiedendo un urgente intervento dei militari, in quanto sotto la sua abitazione vi era un uomo con il quale ha una relazione sentimentale armato di un oggetto contundente e il figlio 19enne. L’oggetto era una barra di ferro dentata che l’uomo brandiva tra le mani. All’arrivo i militari hanno proceduto a bloccare e disarmare l’uomo poiché probabilmente aveva in animo di aggredire il figlio della donna. Dalla ricostruzione della vicenda è emerso che il giovane è alquanto contrariato dalla relazione instaurata dalla madre separata con il 45enne, rapporto non accettato di buon grado anche dagli altri figli della donna. In sostanza la signora ha attivato i Carabinieri poiché ha temuto che i due dallo scontro dialettico potessero passare alle vie di fatto, in quanto la questione si trascinava dalla sera precedente. La barra di ferro dentata della lunghezza di 100 cm è stata sottoposta a sequestro e il 45enne è stato deferito per porto di oggetti atti ad offendere e minaccia aggravata.

Comment here