BreviCronaca

San Vito dei Normanni, aveva occupato abusivamente un fabbricato rurale allacciandosi alla rete elettrica. Arrestato

I Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un cittadino originario del Mali di 38 anni. In particolare nel corso di una perlustrazione nelle campagne tra Carovigno e San Vito dei Normanni, i militari operanti hanno controllato il cittadino extracomunitario che aveva occupato abusivamente un fabbricato rurale. A seguito di perquisizione locale, è stato riscontrato il furto di energia elettrica poiché si era allacciato alla rete pubblica, determinando un danno orientativo pari a circa 8 mila euro. Nel corso dell’attività la perquisizione personale e dei luoghi ha consentito inoltre di rinvenire un telefono cellulare marca Samsung, due carte di credito intestate a soggetti stranieri in corso di identificazione, sul conto dei quali sono in corso accertamenti. Si è rilevato altresì+ che il soggetto è stato identificato in altre aree del territorio nazionale fornendo altre generalità. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro per successivi, eventuali approfondimenti investigativi.

Comment here