Espulso dal territorio italiano a settembre ma i carabinieri lo fermano in un bar. Denunciato 35enne montenegrino

0
42

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un 35enne di origine montenegrina, per violazione delle norme del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero.
In particolare, nel pomeriggio del 6 ottobre, i militari hanno notato l’uomo all’interno del bar di un’area di servizio lungo la SS 16 – direzione nord; dopo un controllo dei documenti, hanno appurato che ha omesso di ottemperare all’ordine di lasciare il territorio italiano emesso e notificato il 18 settembre scorso dall’Autorità di P.S., a seguito di Decreto di Espulsione della locale Prefettura. In relazione alla segnalazione dei militari operanti, l’Autorità preposta ha emesso un nuovo ordine di lasciare il territorio italiano entro sette giorni.

Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi
Cna Servizi Brindisi