VIDEO/Auto contro treno merci. Paura alla zona industriale di Brindisi

0
909

Tragedia sfiorata questo pomeriggio (8 ottobre 2019) alla zona industriale di Brindisi. Una Chevrolet Spark di colore bianco ha impattato contro la motrice del treno merci che trasporta i container destinati alle aziende del posto, anche se nel caso specifico il convoglio era vuoto.

Lo scontro, avvenuto intorno alle ore 15:00 all’incrocio con le rotaie alla fine di Viale Arno nei pressi del quartiere Perrino, fortunatamente non ha provocato vittime.

Secondo una prima ricostruzione non confermata le quattro donne occupanti il veicolo, impiegate di una ditta di pulizie che opera all’interno dell’Hotel Nettuno, rientravano in sede quando arrivate all’incrocio è sopraggiunto il treno di cui si sono accorte solo troppo tardi.
In base a questa ricostruzione la motrice r
isulterebbe essere passata in mezzo alla carreggiata senza l’avviso preventivo dell’aiuto conducente che solitamente segnala alle auto il suo passaggio, distruggendo così la fiancata destra della Spark. Nel tentativo di frenare il treno ha trascinato per qualche metro la vettura, provocando lo scoppio degli pneumatici anteriori e ha sfondato il finestrino anteriore destro con uno dei magneti. Nonostante l’impatto, lievi ferite per le quattro occupanti del mezzo che sono uscite da sole dall’automobile.

Sul posto sono intervenuti la Polizia di Stato che si è occupata della viabilità, la Polizia Locale per i rilievi, i Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la vettura e l’ambulanza, i cui sanitari dopo aver prestato le prime cure hanno disposto il trasferimento all’Ospedale Perrino di Brindisi.

Il traffico è stato deviato su un unica corsia per il tratto di strada interessato per il tempo necessario alla rimozione del veicolo, dopo circa 30 minuti la strada è stata riaperta.