BreviCronaca

Fermati in auto con attrezzatura da sub oltre 4 Kg di datteri di mare di cui è vietata la raccolta. Sequestro e denuncia

Trovati in possesso di “datteri di mare”. Denunciati due uomini del luogo, per violazione delle norme a tutela della flora e fauna sevatica e distruzione delle bellezze naturali. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, hanno deferito in stato di libertà, due uomini, un 32enne e un 44enne, entrambi del luogo, poiché trovati in possesso, a bordo della propria autovettura, di due bombole da sub e di 4,5 kg. di “datteri di mare”, di cui è vietata la raccolta, detenzione e commercializzazione. I molluschi sono stati rinvenuti divisi in nove sacchetti di cellophane, da 500 grammi ognuno, pronti per essere commercializzati. Al 37enne è stata contestata anche la “guida senza patente poiché mai conseguita”. I molluschi sono stati rigettati in mare, l’attrezzatura da pesca sequestrata e l’autovettura affidata al legittimo proprietario.

Comment here