PoliticaTerritorio

Vertenza Auchan, Bozzetti (m5s): “Vigileremo sul rispetto degli impegni”

Approvata all’unanimità in consiglio regionale la mozione a prima firma del consigliere del M5S Gianluca Bozzetti per impegnare il Presidente e la Giunta regionale ad attivare una costante interlocuzione con il Governo nazionale, con il MiSE e il Ministero del Lavoro per la vertenza Auchan e la tutela dei livelli occupazionali in Puglia.

Nel maggio 2019 Conad ha chiuso un accordo per l’acquisizione della quasi totalità dei supermercati e degli ipermercati Auchan, Simply e Sma. L’operazione coinvolge più di 300 negozi in tutta Italia con oltre 18000 lavoratori e in Puglia, per cui sono state espresse forti preoccupazioni da parte dei sindacati di categoria per la mancanza di un piano che tuteli i livelli occupazionali.

“Un’operazione che ancora non ha ben definito la tutela dei livelli occupazionali. In Puglia – spiega Bozzetti – la vertenza coinvolge oltre 600 dipendenti impiegati nei punti vendita di Mesagne, Casamassima, Taranto e Modugno che hanno manifestato lo scorso 30 ottobre per chiedere certezze per il futuro. Ho incontrato personalmente i lavoratori dell’Auchan di Mesagne a cui ho assicurato il massimo impegno del M5S a tutti i livelli per la tutela dei posti di lavoro. Il MiSE aveva già convocato un tavolo tra le parti per arrivare a una soluzione della vertenza, che ha raggiunto i primi risultati positivi grazie all’impegno di tutti gli attori coinvolti, sigle sindacali in primis.

Il tavolo si è concluso con l’impegno ad una verifica per valutare i possibili esuberi ed eventuali percorsi di ricollocamento e riqualificazione. Per questo chiedo alla Giunta di avviare una costante interlocuzione, anche attraverso la Task Force regionale dell’occupazione, con i Ministeri competenti, in modo da intraprendere un percorso condiviso per scongiurare l’ennesima crisi occupazionale del territorio”.

Nella mozione s’impegna la Giunta anche a chiedere un Tavolo Tecnico al MiSE con le Regioni interessate per discutere nel dettaglio le ricadute sui rispettivi territori.

“Vigileremo – conclude Bozzetti – affinché Emiliano e la sua Giunta rispettino l’impegno preso oggi. Purtroppo siamo abituati alle mozioni che restano solo sulla carta e non permetteremo che accada di nuovo”.

Comment here