Cronaca

A fuoco pub in piano centro, si batte la pista del dolo

FASANO – Paura nel centro storico di Fasano, quando nella notte un pub è stato distrutto dalla fiamme. Si indaga per scoprire le cause dell’incendio, ma si batte la pista del dolo.

A farne le spese sono due giovani imprenditori, titolari del pub “Ciporti”, nel centro storico di Fasano, che questa notte (7 dicembre), attorno alle 4:30, è stato divorato dalle lingue di fuoco. Si tratta del quarto attentato nel giro di pochi mesi. I ragazzi si erano appena rimessi in piedi a seguito di un altro atto incendiario subito al locale nel mese di agosto.

Secondo una prima ricostruzione, ignoti avrebbero posizionato una Fiat Panda vicino l’entrata del locale per poi darle fuoco. Le fiamme hanno così distrutto veicolo ed esterno del pub, danneggiando anche il porticato dello storico immobile. I danni sono ancora in fase di quantificazione, ma stando ad un prima stima, sarebbero ingenti.

Sul posto, i Vigili del Fuoco di Ostuni ed i Carabinieri della Compagnia di Fasano che hanno avviato le indagini.

(Foto GoFasano.it)

Tommaso Lamarina

Comment here