Sport

Brindisi FC, Vangone si dimette da presidente

BRINDISI – “La SSD Brindisi Football Club comunica in data odierna – 8 dicembre 2019 – le dimissioni dell’Ing. Umberto Vangone dalla carica di presidente della Società. La decisione, ponderata e razionale, è avvenuta per motivi prettamente personali. Il Club ringrazia l’Ing. Vangone per l’operato svolto alla guida del sodalizio biancazzurro”.

E’ il comunicato ufficiale della società biancazzurra. Vangone, giunto a Brindisi tre anni fa, portando il sodalizio di via Benedetto Brin fino alla serie D, è anche Amministratore del club e nella nota nulla si dice in ordine al mantenimento o meno della carica.

La Curva Sud, da diverse partite, contestava Vangone. L’apice, nella giornata di ieri, quando durante Brindisi-Agropoli, oltre ai cori, anche uno striscione contro il presidente. Nella ripresa, è stato esposto ulteriore striscione che invitava l’imprenditore Mino Distante (patron dell’emittente televisiva Canale85) alla carica di presidente. Il tutto a corollario delle indiscrezioni circolanti in città circa un interessamento del predetto imprenditore al sodalizio calcistico adriatico.

Tommaso Lamarina

Comment here