Cultura&EventiTerritorio

A Fasano l’incontro di studio sul tema “Il codice Rosso”

Si svolgerà venerdì 13 dicembre p.v. alle ore 18,00 presso la Sala di Rappresentanza di Palazzo di Città l’incontro di studio sul tema “Il codice Rosso” promosso dalla L.A.F., Libera Associazione Forense “Francesco Saponaro” di Fasano, con il patrocinio dell’amministrazione comunale.
Il “Codice Rosso” è una riforma introdotta dalla legge 19/07/2019 n.69, entrata in vigore il 9 agosto scorso. Ha introdotto modifiche al codice di procedura penale e al codice penale in materia di tutela delle vittime di violenza di genere e di violenza domestica.
Sulla base dei fatti di cronaca ha introdotto nuovi reati, prima non previsti dall’ordinamento, come ad esempio lo sfregio del volto, il reato di diffusione illecita di immagini e video sessualmente espliciti, ecc.
Ha introdotto un iter più veloce per le denunce e le indagini relative ai reati connessi alla violenza domestica o di genere, che obbliga i PM ad ascoltare le vittime entro tre giorni onde evitare che la lentezza burocratica impedisca di proteggere tempestivamente chi denuncia. Sono state accresciute le sanzioni per il delitto di maltrattamenti contro familiari e conviventi, lo stalking, la violenza sessuale e la violenza sessuale di gruppo. Infine, vengono ridisegnate inasprite le aggravanti.

L’incontro vedrà i saluti del dott. Francesco Zaccaria, sindaco di Fasano e dell’avv. Italia Ditano, presidente della L.A.F. – Modererà l’incontro l’avv. Fabiano Amati, consigliere regionale, mentre gli interventi saranno del dott. Antonio De Donno, Procuratore della Repubblica di Brindisi e della dott.ssa Isabella D’Attoma, psicologa e psicoterapeuta.

Comment here