EconomiaTerritorio

VIDEO/”Pillole di Botteghe High Tech” l’iniziativa di CNA Brindisi che avvicina il mondo artigiano a quello digitale

“Pillole di Botteghe High Tech”, è l’idea di CNA Brindisi per avvicinare il mondo artigiano e quello digitale, una iniziativa organizzata in collaborazione con The Qube e Molo 12 Coworking & Maker Space Brindisi e il patrocinio della Camera di Commercio di Brindisi che si terrà dal 18 al 21 dicembre a Palazzo Guerrieri che ospita lo smart lab.
Quattro giornate di seminari e workshop intorno ai temi di imprenditorialità diffusa, telelavoro, e-learning, social media marketing, Fablab e stampa 3D.
Pillole di Botteghe High Tech punta a esplorare il rapporto tra la cultura del’artigianato e il territorio attraverso le eccellenze date dalle piccole botteghe artigiane. Il risultato atteso è quello di riscoprire l’identità dei luoghi attraverso l’artigianato, coinvolgendo nel processo l’intera cittadinanza, e soprattutto i giovani e gli imprenditori, portatori e diffusori dell’identità culturale.
Volontà propria dell’iniziativa è quella di gettare le fondamenta sulle quali costruire una solida base di curiosità/consapevolezza riguardo i temi dell’imprenditorialità diffusa, dell’e-learning, dell’online marketing e della “digitalizzazione” dei prodotti manifatturieri.
L’evento, del tutto gratuito previa registrazione, è destinato a commercianti, artigiani, designer e appassionati di digitale che vogliono scoprire nuovi strumenti innovativi per fare formazione, lavorare, promuovere se stessi o la propria attività nuove strategie di marketing online.
Gli eventi si svolgeranno presso Molo 12 Brindisi Coworking & Maker Space all’interno di Palazzo Guerrieri, in pieno centro storico e facilmente raggiungibile da più punti della città. Si avrà dunque l’opportunità di calarsi in realtà che intendono perseguire finalità di aggregazione sociale e culturale, proponendosi come luoghi dello sviluppo innovativo di Brindisi e incubatori di idee e progettualità caratterizzate da tematiche trasversali.

Comment here