EconomiaTerritorio

Meccanizzazione della coltivazione della Canapa, workshop a Cellino San Marco il 16 gennaio

Agromnia Società Cooperativa è impegnata da molti anni nella progettazione di interventi informativi su agricoltura, ambiente e territorio. La società implementa occasioni di studio e di approfondimento su tematiche correlate allo sviluppo sostenibile delle pratiche agricole e alla formazione continua degli addetti ai lavori o semplici appassionati.
Il progetto CANAPA RURALE “UNA COLTURA DA RISCOPRIRE” mira a:
– fornire informazioni sulle tecniche agronomiche di coltivazione delle diverse filiere della canapa: food, infioriscenze e fibra.
– illustrare le tecniche di meccanizzazione della coltivazione, in particolare la raccolta meccanica dei semi e della biomassa residuale.
– informare sui processi di conservazione ed estrazione meccanica a freddo dei semi di canapa, con definizione dei protocolli estrattivi.

Il progetto è stato approvato ai sensi del PSR PUGLIA 2014/2020, Misura 1, Sottomisura 1.2.

Giovedì 16 gennaio 2020 workshop tematico “Meccanizzazione della raccolta e gestione del post raccolta della canapa” che si svolgerà presso “Cantine Due Palme” a Cellino San Marco (BR)

Saranno presenti

Saluti:
Dott. Angelo Maci, presidente di Cantine Due Palme
Dott. Mauro Guglielmi –Agronomo di Agromnia

Interverranno:
Dott. Antonio Guglielmi, – Agronomo di Agromnia Soc. Coop.
Prof. Salvatore Faugno – Dipartimento di Agraria Università “Federico II” di Napoli
Dott. Gian Maria Baldi – esperto in tecniche della coltivazione della canapa
Giuseppe D’Ambrosio – Responsabile marketing di Canapa Campana

Modera la Dott ssa Maria Rosaria Bianco – Giornalista

PROGRAMMA

16.30 Registrazione
17.00 Workshop: “Meccanizzazione della raccolta e gestione del post raccolta della canapa”
Seguirà dibattito con la partecipazione del pubblico.

Comment here