Sport

Al PalaDesio un super Banks trascina Brindisi alla vittoria: Cantù ko dopo un overtime

Happy Casa Brindisi sul parquet del PalaDesio per la prima di ritorno del massimo campionato, contro Cantù assente Sutton, presente Martin al rientro dopo un lungo stop. Coach Vitucci ritrova l’ex Wes Clark

E’ proprio Clark ad aprire i giochi con tiri dalla distanza, i padroni di casa attaccano con grinta e determinazione, Brindisi tiene il passo con Thompson chirurgico dai 6.75.Ragland dirige i ritmi dei padroni di casa, dall’altra parte Stone e Brown difesa e tanto atletismo. Termina il primo periodo 21-24.

Martin sigla i primi due punti del match,Banks dalla lunga e Happy Casa vola sul +8 (26-34). Immediata reazione della S. Bernando con Clark e Wilson per il -2. Banks porta a spasso la difesa canturina e regala a Brindisi punti preziosi. Il numero 10 locale è incontenibile, firma il suo quindicesimo punto  seminandoi il panico tra le maglie biancoazzurre. La schiacciata di Brown manda le squadre alla pausa lunga. Termina il secondo periodo 43-47.

Ad aprire il terzo di gioco il folletto Clark, lo segue Wilson ed è sorpasso per la squadra di coach Pancotto. Stone prima e Banks dopo per il festival delle triple. Cantù corre tanto, Brindisi pasticcia in attacco e fatica in difesa. Stone suona la carica, Thompson pareggia i conti (65-65). I padroni di casa sono più lucidi nel finale di quarto, gli ospiti costretti ad inseguire, Termina il terzo periodo 72-67.

Banks prende per mano la squadra, cinque punti consecutivi rimettono in piena gara la Happy Casa (74-74). Inizia un nuov match con Brindisi avanti, Cantù è dura a morire e il suo attacco obbliga gli uomini di coach Vitucci  a commettere falli, quinto per Martin , Brown e Thompson si “fermano” a quattro. Dalla lunetta i brindisini sbagliano tanto, San Bernardo recupera. Si va ai supplementari 84-84.

Clark sigla cinque punti di fila, risponde Banks dalla lunga (89-86). Succede di tutto nell’overtime, il capitano (32 pt)  continua a trascinare la squadra, Cantù perde lucidità negli ultimi secondi. Brindisi costruisce con intelligenza le ultime azioni, la palla scotta ma Thompson non ci pensa due volte e dalla lunga  regala ancora una volta la vittoria alla sua Happy Casa. Al PalaDesio Brindisi batte Cantù 93-92.

Tabellino

Cantù- Brindisi: 92-93 dts

Parziali: 21-24; 43-47; 72-67; 84-84: 92-93

Cantù: Young 4, Clark 30, La Torre 1, Hayes 12, Wilson 13, Ragland 10, Burnell 12, Simioni 2, Pecchia 8, Rodriguez ne, Procida ne, Baparapè ne. All.: Pancotto.

Brindisi: Brown 8, Banks 32, Martin 8, Iannuzzi 3, Gaspardo 5, Campogrande 2, Thompson 13, Stone 19, Ikangi 3, Zanelli ne, Cattapan ne. All.: Vitucci.

Arbitri: Alessandro Vicino – Denis Quarta – Giulio Pepponi.

 

O.Tasso

 

Comment here