Cronaca

Controlli a tappeto nella Città Bianca: un arresto e una denuncia

Nelle giornate di martedì 21 e mercoledì 22 gennaio, il Commissariato P.S. di Ostuni, nel corso di servizi di controllo del territorio effettuati con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, della Polizia Locale della Città Bianca e di Unità cinofile della Polizia di Stato, ha eseguito tre perquisizioni domiciliari nei confronti di altrettanti pregiudicati del posto e sono state controllate complessivamente 234 persone e 95 veicoli.

Un pluripregiudicato ostunese (P.P. classe 1970), destinatario di un provvedimento di revoca dell’Affidamento in Prova ai servizi sociali firmato dal Magistrato di Sorveglianza di Lecce, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli Agenti del Commissariato di Ostuni l’avevano colto in possesso di circa 35 gr di eroina che veniva sottoposta a sequestro. Dopo la redazione degli atti di rito, l’Autorità Giudiziaria competente ne aveva disposto la traduzione presso la Casa Circondariale di Brindisi.
Inoltre, un cittadino straniero è stato denunciato a piede libero per il reato di inosservanza del Decreto di Espulsione dal territorio nazionale.

Le attività di controllo hanno interessato anche un bar, una sala biliardo e un centro di raccolta di scommesse sportive presso cui sono state eseguite ispezioni e accertamenti amministravi i cui esiti sono al vaglio dei poliziotti per l’adozione delle sanzioni previste dalle norme sugli esercizi pubblici e di ulteriori provvedimenti a carico dei titolari.

Comment here