Attualità

Successo per la prima partecipazione del comune di Carovigno alla BIT di Milano

CAROVIGNO – Grande successo per la partecipazione del Comune di Carovigno alla 40esima edizione della Borsa Internazionale del Turismo di Milano appena conclusasi. La città è stata presente con proprio stand durante la tre giorni dedicata al turismo internazionale, incontrando numerosi tour operator e media nonché dialogando a tutti i livelli con le istituzioni presenti in BIT.

Il Comune di Carovigno ha avuto il proprio spazio espositivo nel padiglione 3 Regione Puglia presso lo stand D 53 e ha visto insieme l’Ente Comune di Carovigno, il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto e il Consorzio Albergatori Carovigno. Carovigno si presenta all’ottavo posto nella top 20 delle destinazioni pugliesi del 2019 in termini di presenze turistiche (ben 549.500) con un incremento del 5%.

Siamo orgogliosi di aver presentato per la prima volta tutti uniti la città di Carovigno come destinazione turistica nella sua completezza. Per la prima volta Carovigno ha avuto il proprio stand in BIT ed è stato l’unico Comune di Puglia a proporsi in autonomia in tale contesto – afferma il Sindaco Massimo Lanzilotti – il tutto con una immagine unitaria riassunta dallo slogan Carovigno tutto l’anno e con il nuovo canale Instagram @carovignoturismo. La partecipazione alla BIT, ricordiamo, è stata possibile grazie alla collaborazione e all’impiego condiviso della tassa di soggiorno quale risorsa finanziaria, utile alla promozione turistica della città”.

Abbiamo incontrato decine di tour operator nazionali e internazionali, giornalisti, blogger, testate cartacee e online sia italiane che estere – spiega l’Assessore al turismo, cultura e spettacolo Antonella Tateo – Abbiamo tenuto una conferenza stampa con la Regione Puglia svelando la Città di Carovigno in vista della prossima Pasqua e dell’importantissima tradizione della ‘Nzegna, alla quale ha partecipato Aldo Patruno – Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione. Infine è stato avviato un proficuo dialogo con le altre istituzioni presenti e sono stati consolidati i rapporti istituzionali già avviati”.

Nei prossimi giorni si passerà a concretizzare quanto fatto in fiera e sarà presentato in conferenza l’inserimento di Carovigno nei Cammini Materani di Puglia, di cui è stata ufficializzata la guida proprio lunedì 10 febbraio in BIT, alla presenza dell’Assessore regionale all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone, e del Dirigente Aldo Patruno. L’inserimento della Città della ‘Nzegna nei Cammini promossi dalla Regione Puglia è fondamentale per l’avvio di un nuovo turismo lento, sostenibile, che possa preservare le bellezze del territorio. In definitiva la partecipazione alla Borsa Internazionale del Turismo è stata un successo, un successo che ha premiato il lavoro di squadra e una nuova visione strategica e condivisa della promozione turistica territoriale.

Comment here