Attualità

ADOC incontra azionisti truffati della Banca Popolari di Bari

BRINDISI – Riceviamo e pubblichiamo nota di ADOC in relazione all’incontro con gli azionisti truffati della BPB.
Si è tenuto nella serata di ieri, 25 febbraio, un incontro pubblico tra l’Adoc Brindisi, rappresentata
dal Presidente Provinciale Giuseppe Zippo, l’avv. Rossana Palladino, referente dello sportello
bancario e sovraindebitamento e l’avvocato penalista Massimo Protopapa, e gli azionisti truffati della Banca Popolare di Bari.
A fronte della drammatica situazione cui si sta assistendo e all’assenza al momento di ogni indicazione certa e rassicurante sul futuro dei risparmiatori l’Adoc di Brindisi, nell’ottica di coordinare le iniziative dei singoli anche al scopo di conferire loro maggiore efficacia, ha scelto in tal modo –anche in concomitanza con la grande manifestazione di protesta che si terrà a Bari il prossimo 28 febbraio- di fare il punto della situazione allo scopo di individuare le migliori strategie di azione nell’interesse dei risparmiatori. Nell’incontro, che ha visto la partecipazione di un nutrito gruppo di azionisti, sono state rappresentate in maniera sintetica agli azionisti gli sviluppi delle vicende che vedono coinvolta la Banca a seguito del Commissariamento intervento lo scorso 13 dicembre e che dovrebbero portare al salvataggio dell’istituto pugliese, e sono stati al contempo approfonditi gli aspetti legati alle indagini penali in corso nei confronti dei vertici della Banca, ai fini della costituzione di parte civile nei processi che eventualmente si celebreranno. Ampio spazio poi è stato dato infine al dibattito ed all’approfondimento delle posizioni personali
dei singoli risparmiatori. In considerazione della continua evoluzione della situazione seguiranno altri appuntamenti di cui sarà data notizia con i consueti mezzi di comunicazione.

Comment here