Attualità

La solidarietà nel brindisino ai tempi del coronavirus: pane, focaccia e frise gratis per i più bisognosi

BRINDISI – Solidarietà? La provincia di Brindisi rispondete ‘ presente’. Sono diversi gli esercizi commerciali che offrono beni alimentari alle famiglie più bisognose.

A Brindisi

Il titolare del panificio Cucinelli di Via Sicilia, dopo aver chiuso, ha lasciato sulla porta alcune buste con i prodotti rimasti invenduti. “Sono certo che questo gesto rappresenti il primo di una lunga serie che vedrà impegnati nella solidarietà tutti coloro che possono offrire un piccolo/grande contributo al prossimo”, ha commentato l’assessore alle attività produttive, Oreste Pinto.

Un altro panificio aderisce all’iniziativa spontanea. Il panificio accanto al supermercato Di Lauro, nel rione Santa Chiara, offre pane e focaccia, all’interno di una busta, legata su di una recinzione.

A Villa Castelli

Anche nei comuni della provincia pare stia prendendo piede la solidarietà. Il panificio Il Fornaretto mette a disposizione pane ed altri prodotti per chi è in difficoltà. All’interno del locale, un cesto è a disposizione.

Comment here